X PER GARANTIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla nostra Cookie Policy ACCETTO
$corpo_txt $corpo_txt $corpo_txt $corpo_txt
HOME PAGE SHOP NOVITA' PROMOZIONI CHI SIAMO CONFERMA ORDINE CONDIZIONI DI VENDITA FAQ CONTATTI
Farmacia abilitata alla vendita online di medicinali $corpo_txt Carrello:  0 prodotti $corpo_txt
CERCAcerca

Punture d'insetto - Scottature - CORTIDRO CREMA 20g Sofar

Codice: 010318032

CORTIDRO CREMA 20g

CORTIDRO CREMA 20g
30%
Produttore: Sofar
Prezzo di listino: 11,50 €
Prezzo sito: 8,00 €
Sconto: 3,50 € Aggiungi al carrello
DENOMINAZIONE
CORTIDRO 0,5% CREMA
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Corticosteroidi, non associati.
PRINCIPI ATTIVI
Idrocortisone acetato.
ECCIPIENTI
Alcool cetostearilico, sodio laurilsolfato, olio di vaselina, vaselina filante, metile p-idrossibenzoato, propile p-idrossibenzoato, acqua distillata.
INDICAZIONI
Il prodotto trova impiego in caso di punture d'insetti, pruriti, eritemi o ustioni circoscritte, eczemi.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati; l'uso dell'idrocortisone e' controindicato nel caso di affezioni virali, batteriche o fungine.
POSOLOGIA
Per adulti e bambini di eta' superiore ai due anni: applicare sulla parte una minima quantita' di crema e frizionare leggermente allo scopodi facilitarne la penetrazione. L'applicazione puo' essere ripetuta due o tre volte al di' per pochi giorni. Non superare la dose consigliata.
CONSERVAZIONE
Non conservare a temperatura superiore ai 30 gradi C.
AVVERTENZE
La crema non trova impiego oftalmologico ne' va applicata nelle zone perioculari. Evitare l'impiego nel trattamento del prurito vulvare se associato a perdite vaginali. Evitare le applicazioni prolungate, in particolare su ampie superfici. L'uso, specie se prolungato, dei prodotti di uso topico puo' dare origine a fenomeni di irritazione o sensibilizzazione. In tal caso e' necessario interrompere il trattamento e istituire una terapia idonea. Popolazione pediatrica: nei bambini al di sotto dei due anni, il prodotto va somministrato nei casi di effettivanecessita'.
INTERAZIONI
E' necessario osservare cautela nell'associazione dei corticosteroidicon amfotericina B perche' possono sommare le loro azioni ipokalemizzanti. I corticosteroidi antagonizzano gli effetti degli anticoagulanti, pertanto si sconsiglia l'uso contemporaneo con gli stessi specialmente se derivati cumarinici. I barbiturici accelerano il metabolismo deicorticosteroidi per l'induzione enzimatica e riducono il loro effetto, si sconsiglia, pertanto, la loro associazione.
EFFETTI INDESIDERATI
Gli effetti indesiderati sistemici dei preparati corticosteroidei peruso topico sono estremamente improbabili per i bassi dosaggi impiegati: in caso di insorgenza, interrompere la terapia. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessita'.
Torna a elenco prodotti
I clienti che sono interessati a questo articolo hanno visto anche:
Ricerca per settori
Iscriviti alla nostra newsletter
Invia
Principali Brand